Vini Rossi
Vini Bianchi
Vini Rosati
Vini da Dessert
Vini Esteri
Vini Formati Speciali
      
Abruzzo
Campania
Friuli Venezia Giulia
Lombardia
Piemonte
Puglia
Toscana
Trentino Alto Adige
Veneto
Sicilia
Umbria
Spumanti e Prosecco
Champagne
Accessori Enoteca
Grappe Distillati & Liquori
Limoncello di Sorrento I.G.P.& Liquori tipici
Birre Artigianali
Pasta di Gragnano Pasta all Uovo & Riso
Accessori Pasta
Sughi & Pesto
Spezie & Sali dal mondo
Macina Pepe e Sali Bisetti
Lenticchie di Castelluccio IGP
Olio Extravergine e Aromatizzati
Aceto Balsamico
Salse per carni & Formaggi, Olive, Sottoli
Taralli Napoletani & Biscotti Salati
Tartufi & Funghi
Prodotti Ittici
Formaggi
Marmellate & Confetture
Miele
Dolci Baba e Biscotti
Confetti & Praline
Prodotti Biologici Alce Nero
Panettoni e Colombe Albertengo
PASQUA 2017
Follovielli
Cioccolato & Creme Spalmabili
Pastiglie Leone
Caramelle con e senza zucchero
Liquirizia Amarelli
Te & Caffe
Caffettiere Gat
Tazze Caffe e Mug Konitz
Ceramiche Egan
Tovaglioli da Tavola Atelier
Grattugie & Accessori Microplane
Candele a Led Kazcandles
Magneti Frigo

 
 
 
.: home :: chi siamo :: carrello :: spedizione e pagamento :: faq :: contatti :.  
 Vini Formati Speciali > Campania 
     

 FSG RUBMG 
 Rubrato Aglianico Doc 2014 150 cl Feudi di San Gregorio
 

 
 


Rubrato Aglianico Doc 2014 150 cl Feudi di San Gregorio

Nel cuore dell’Irpinia nasce il Rubrato, vino che esprime la piacevolezza dell’Aglianico in gioventù.

Denominazione: Irpinia Aglianico DOC

Uve: Aglianico

Fermentazione: fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 2-3 settimane.

Maturazione: circa 8-10 mesi in serbatoi di acciaio.

Affinamento: 6 mesi in bottiglia.

Esame organolettico: rosso rubino intenso e limpido. Al naso richiama la frutta nera selvatica, la liquirizia ed il sottobosco. In bocca è equilibrato con un finale che ricorda la frutta fresca e termina con una delicata nota balsamica.

Abbinamenti gastronomici: si abbina perfettamente ad arrosti di carni rosse e bianche, a una parmigiana di melanzane e ad un sartù di riso.



€ 23,50

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 FSG TAU10MG 
 Taurasi Docg 2010 150 cl Feudi di San Gregorio
 

 
 


Taurasi Docg 150 cl Feudi di San Gregorio

A Taurasi l’Aglianico trova il suo territorio ideale - incontaminato, vulcanico, impenetrabile - dando vita a un vino pieno ed equilibrato.

Denominazione: Taurasi DOCG

Uve: Aglianico

Fermentazione: fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane.

Maturazione: 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura.

Affinamento: 9 mesi in bottiglia.

Esame organolettico: rosso rubino brillante con riflessi granati, profumi fragranti di visciola e marasca, cannella e noce moscata, vaniglia e anice. Al gusto è pieno ed equilibrato con tannini dolci e morbidi che gli conferiscono una buona persistenza aromatica.

Abbinamenti gastronomici: ottimo vino da bere con grandi arrosti di carne rossa, pollame nobile e brasati all’Aglianico.




€ 56,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 FSG TAUPDM07MG 
 Piano di Montevergine Taurasi Docg 2007 150 cl Feudi di San Gregorio
 

 
 


Piano di Montevergine Taurasi Docg Magnum 150 cl
Feudi di San Gregorio

In un vigneto simbolo della Feudi di San Gregorio, il "Piano di Montevergine", dove da sempre la vite si sposa ad alberi di nocciole ed ulivi, nasce la nostra riserva di Taurasi.

Denominazione: Taurasi Riserva DOCG

Uve: Aglianico

Fermentazione: fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane.

Maturazione: 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura.

Affinamento: 24 mesi in bottiglia.

Esame organolettico: colore rosso rubino carico. Al naso sensazioni fruttate di mora, prugna e amarena, note balsamiche, spezie. Al gusto è morbido, suadente, minerale ed equilibrato, con tannini eleganti e finale persistente.

Abbinamenti gastronomici: perfetto con selvaggina, grandi formaggi stagionati, agnello al forno e alla brace.



€ 79,90

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 FSG TAUPDM01DMG 
 Piano di Montevergine Taurasi Docg 2001 300 cl Feudi di San Gregorio
 

 
 


Piano di Montevergine Taurasi Docg 300 cl Feudi di San Gregorio

In un vigneto simbolo della Feudi di San Gregorio, il "Piano di Montevergine", dove da sempre la vite si sposa ad alberi di nocciole ed ulivi, nasce la nostra riserva di Taurasi.

Denominazione: Taurasi Riserva DOCG

Uve: Aglianico

Fermentazione: fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane.

Maturazione: 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura.

Affinamento: 24 mesi in bottiglia.

Esame organolettico: colore rosso rubino carico. Al naso sensazioni fruttate di mora, prugna e amarena, note balsamiche, spezie. Al gusto è morbido, suadente, minerale ed equilibrato, con tannini eleganti e finale persistente.

Abbinamenti gastronomici: perfetto con selvaggina, grandi formaggi stagionati, agnello al forno e alla brace.



€ 148,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 VM FRMG 
 Falerno del Massico Doc 2011 Magnum 150 cl Villa Matilde
 

 
 


Uvaggio: Aglianico 80% - Piedirosso 20%

Colore: rosso rubino profondo.

Profumo: ricco e complesso dal quale emergono tre diverse categorie di profumi; dalla frutta nera alle ciliege alle spezie, con noce moscata e cacao, alla floreale con evidenti note di viola.
In retrolfazione torna il sentore di sottobosco con more e lamponi.

Palato: armonioso con corpo eleganti e tannini ricchi ma non aggressivi. Mantiene le sensazioni espresse al naso.

Area di produzione: Tenute di S.Castrese - Sessa Aurunca.

Natura del terreno: vulcanico con una buona dotazione di fosforo, potassio e microelementi.

Anno di impianto dei vigneti: vari anni dal 1963 al 1992.

Altimetria dei vigneti: 150 mt. s.l.m.

Epoca di vendemmia: Aglianico: seconda decade di ottobre.
Piedirosso: seconda decade di ottobre.

Densità di impianto: 5.000/7.000 viti per ettaro.

Sistema di allevamento: Gouyot con circa 6 gemme per pianta.

Resa in vino (litri-ettaro): 6.000 circa.

Temperatura di servizio: 16/18° C.

Capacità di invecchiamento: dieci anni.



€ 31,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 VM VCAM03MG 
 Vigna Camarato Doc 2003 Magnum 150 cl Villa Matilde
 

 
 


Uvaggio: Aglianico 80% - Piedirosso 20%

Colore: rosso cupoe profondo.

Profumo: intenso e di grande persistenza, dominato da sentori di frutti di bosco rossi e neri, pepe, note di cioccolato, caffè, liquirizia, vaniglia che formano un insieme di grande complessità, finezza e morbidezza.

Palato: di ottimo corpo e carattere, vellutato, morbido, elegante, fresco e persistente.

Area di produzione: Camarato- Tenute di S.Castrese - Sessa Aurunca.

Natura del terreno: vulcanico con una buona dotazione di fosforo e potassio.

Anno di impianto dei vigneti: 1970

Altimetria dei vigneti: 150 mt. s.l.m.

Epoca di vendemmia: ultima decade di ottobre.

Densità di impianto: 4.500 viti per ettaro.

Sistema di allevamento: Gouyot con circa 6 gemme per pianta.

Resa in vino (litri-ettaro): 3.500 circa.

Vinificazione: Questo vino viene prodotto esclusivamente nelle migliori annate con uve raccolte nel vigneto omonimo, uno dei più vecchi e meglio esposti delle tenute collinari di Villa Matilde.
I grappoli, selezionati a mano uno per uno, vengono pigiati delicatamente ed il mosto così ottenuto fermenta insieme alle sue vinacce per 20/25 giorni ad una temperatura di circa 25°C.

Affinamento: dopo la fermentazione malolattica, il vino affina in barriques di rovere di Allier per 12 mesi, 1/3 nuove, 1/3 di secondo passaggio, 1/3 di terzo passaggio e resta in bottiglia a maturare per altri 12/18 mesi.

Prima annata di produzione: 1981

Numero medio di bottiglie per anno: 20.000

temperatura di servizio: 16/18° C.

Capacità di invecchiamento: quindici anni.




€ 63,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 VM VCAM03DMG 
 Vigna Camarato Doc 2003 Jèroboam 300 cl Villa Matilde
 

 
 


Uvaggio: Aglianico 80% - Piedirosso 20%

Colore: rosso cupoe profondo.

Profumo: intenso e di grande persistenza, dominato da sentori di frutti di bosco rossi e neri, pepe, note di cioccolato, caffè, liquirizia, vaniglia che formano un insieme di grande complessità, finezza e morbidezza.

Palato: di ottimo corpo e carattere, vellutato, morbido, elegante, fresco e persistente.

Area di produzione: Camarato- Tenute di S.Castrese - Sessa Aurunca.

Natura del terreno: vulcanico con una buona dotazione di fosforo e potassio.

Anno di impianto dei vigneti: 1970

Altimetria dei vigneti: 150 mt. s.l.m.

Epoca di vendemmia: ultima decade di ottobre.

Densità di impianto: 4.500 viti per ettaro.

Sistema di allevamento: Gouyot con circa 6 gemme per pianta.

Resa in vino (litri-ettaro): 3.500 circa.

Vinificazione: Questo vino viene prodotto esclusivamente nelle migliori annate con uve raccolte nel vigneto omonimo, uno dei più vecchi e meglio esposti delle tenute collinari di Villa Matilde.
I grappoli, selezionati a mano uno per uno, vengono pigiati delicatamente ed il mosto così ottenuto fermenta insieme alle sue vinacce per 20/25 giorni ad una temperatura di circa 25°C.

Affinamento: dopo la fermentazione malolattica, il vino affina in barriques di rovere di Allier per 12 mesi, 1/3 nuove, 1/3 di secondo passaggio, 1/3 di terzo passaggio e resta in bottiglia a maturare per altri 12/18 mesi.

Prima annata di produzione: 1981

Numero medio di bottiglie per anno: 20.000

temperatura di servizio: 16/18° C.

Capacità di invecchiamento: quindici anni.




€ 160,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MOLL TAU03MG 
 Taurasi Vigna Cinque Querce Docg 2003 Magnum 150 cl Molettieri
 

 
 


Nome del vino: Taurasi DOCG Vigna Cinque Querce

Tipologia: Rosso

Denominazione: DOCG

Vitigni: Aglianico 100%

Zona di Produzione: Montemarano
Cru: Vigneto Cinque Querce

Terreno: Argilloso-Calcareo

Densità di Impianto: 2.500 ceppi per ettaro

Età del Vigneto: 11 anni

Posizione del Vigneto: 550-620 metri s.l.m.
Esposizione: sud-est

Produzione: 45 q.li per ettaro

Vendemmia: Manuale in cassette

Periodo della Vendemmia terza decade di ottobre/seconda decade di novembre

Fermentazione 50% in botte di legno, 50% in acciaio

Maturazione circa 30 mesi di barriques e botti grandi di rovere

Affinamento in bottiglia minimo 6 mesi

Prodotto dal vitigno Aglianico, già noto in epoca romana come "Vitis Hellenica", coltivato al centro della zona alto-collinare classica di Contrada Iampenna nella vigna Cinque Querce, in Agro di Montemarano (AV).
Una attenta e severe selezione delle uve da origine a questo vino rosso rubino maturato per oltre 2,5 anni in rovere ed affinato per non meno di 6 mesi in bottiglia.

Caratteristiche organolettiche
Di colore rosso rubino, cupo e impenetrabile, il Taurasi Cinque Querce si offre al naso intenso e complesso, con sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sfumatature balsamiche che si fondono a sensazioni di prugna matura ed amarena sotto spirito, di liquirizia e caffè. Al gusto è caldo, grasso, opulento, ma anche estremamente fresco e sapido, con la fitta trama tannica a supporto della grande estrazione. La deglutizione lascia in bocca un lungo ricordo di frutta matura e torrefazione. Un vino di grande carattere, estremamente riconoscibile, da accompagnare a caggiagione e selvaggina nobile, a grandi formaggi stagionati come il Pecorino di Carmasciano o il Caciocavallo Podolico, ma anche da sorseggiare vis davanti un camino. Da bere subito per sfidarne la potenza, da dimenticare in cantina per decenni per scoprirne il lato più elegante.
Si consiglia di stappare minimo un'ora prima e decantarlo.

Temperatura di servizio: 18°- 20°C
Bicchiere: Ballon ampio



€ 87,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MOLL TAURIS00MG 
 Taurasi Vigna Cinque Querce Riserva 2000 Docg Magnum 150 cl Molettieri
 

 
 


Nome del vino:Taurasi DOCG Riserva Vigna Cinque Querce

Tipologia: Rosso

Denominazione: DOCG

Vitigni: Aglianico 100%

Zona di Produzione: Montemarano
Cru: Vigneto Cinque Querce

Terreno: Argilloso-Calcareo

Densità di Impianto: 2.500 ceppi per ettaro

Età del Vigneto: 11 anni

Posizione del Vigneto: 550-620 metri s.l.m.
Esposizione: sud-est

Produzione: 45 q.li per ettaro

Vendemmia: Manuale in cassette

Periodo della Vendemmia terza decade di ottobre/seconda decade di novembre

Fermentazione 50% in botte di legno, 50% in acciaio

Maturazione circa 42 mesi di barriques e botti grandi di rovere

Affinamento in bottiglia minimo 6 mesi

Prodotto dal vitigno Aglianico, già noto in epoca romana come " Vitis Hellenica", coltivato al centro della zona alto - collinare classica di Contrada Iampenna nella vigna Cinque Querce, in Agro di Montemarano (AV).
Una attenta e severa selezione delle uve da origine a questo vino rosso rubino maturato per oltre 3,5 anni in rovere ed affinato per non meno di 6 mesi in bottiglia.

Caratteristiche organolettiche
Vino dal colore impenetrabile, che lascia intravedere il suo rubino con riflessi granato appena accennati. Compatto visivamente, con un notevole impatto olfattivo, che immediatamente rivela una grande complessità, con sentori che vanno, dai frutti tipo " amarena e confettura di prugna ", fino alle spezie e ai tostati. Al gusto si presenta pieno con buona morbidezza, sorretta da un' acidità presente e da eleganti tannini.
La persistenza è lunga con un ventaglio di sensazioni di frutta matura e confettura per poi virare verso il tostato di caffè e cacao. Si abbina a piatti ricchi ed elaborati dove dominano le sensazioni di succulenza e speziatura non tralasciando la struttura come, stracotti, spezzatini, cacciagione " pelo - piuma " formaggi a pasta dura o filata stagionatura.
Si consiglia di stappare minimo un'ora prima e decantarlo.

Temperatura: 18° - 20°C
Bicchiere: Ballon ampio svasato



€ 98,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MONT TAUDMG 
 Taurasi Montesole Docg 2003 3 lt Colli Irpini
 

 
 


Gran vino da invecchiamento (3 anni, di cui uno in botti di rovere) il TAURASI è l’ espressione più pura della preziosa "Vitis Hellenica" (Aglianico). Viene prodotto da uve selezionate in appena 17 comuni della provincia di Avellino, compresa la cittadina di Taurasi da cui trae il nome. Si presenta di colore rosso rubino con riflessi aranciati, finemente speziato e secco al naso, gusto austero, pieno, e tuttavia vellutato. Superbo con cacciagione, carni grigliate e piatti speziati.

Caratteristiche
Nome vino MONTESOLÆ TAURASI D.O.C.G
Annata di vendemmia 2000
Tipologia Vino Rosso a Denominazione di Origine Controllata e Garantita
Gradazione alcolica 13,9 0 % Vol.
Acidità totale 6,00 g/l
Acidità volatile 0,45 g/l
Estratto secco totale 34,5 g/l
ph 3,60
SO2 libera 31 mg/l
SO2 totale 90 mg/l
Zuccheri residui 1,3 g/l
Vitigno che compongono il vino Aglianico 100 %
Bottiglie Prodotte 60.000
Provenienza delle uve Vigneti collinari selezionati nell’areale D.O.C.G. "Taurasi" della provincia di Avellino.
Tipologia del terreno Argilloso - Calcareo
Sistema di allevamento Spalliera
Resa per ettaro 60-70 quintali di uva per ettaro
Resa uva a vino Da 1 Kg di uva vino ottenuto l. 0,58
Vendemmia epoca Fine ottobre
Vendemmia modalità Manuale in cassette non superiore a 20 Kg
Vinificazione Macerazione e fermentazione a temperatura controllata per un minimo di giorni 15, pressatura soffice
Maturazione e affinamento In tini di acciaio inox a temperatura controllata per circa 1 anno, barriques da Hl 2,25 per 8 mesi, botti di rovere da 30 Hl per oltre 12 mesi , affinamento in bottiglia minimo 6 mesi.
Caratteristiche olfattive Sentori di frutti a bacca rossa che ricordano in particolare l'amarena, con un insieme di spezie che completano il quadro aromatico.
Caratteristiche gustative Gusto pieno e morbito.



€ 65,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAU11MG 
 Taurasi Radici Docg 2011 150 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa ventiquattro mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno dodici mesi

Grado alcolico 13%

Colore Rosso rubino

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano ciliegia, viola e frutti di bosco

Sapore In bocca è avvolgente, elegante. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 59,90

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAU13MG 
 Taurasi Radici Docg 2013 150 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa ventiquattro mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno dodici mesi

Grado alcolico 13%

Colore Rosso rubino

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano ciliegia, viola e frutti di bosco

Sapore In bocca è avvolgente, elegante. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 59,90

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAU08DMG 
 Taurasi Radici Docg 2008 300 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa ventiquattro mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno dodici mesi

Grado alcolico 13%

Colore Rosso rubino

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano ciliegia, viola e frutti di bosco

Sapore In bocca è avvolgente, elegante. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 110,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAURIS07MG 
 Taurasi Radici Docg Riserva 2007 150 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Riserva Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa trenta mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno diciotto mesi

Grado alcolico 13,5%

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano tabacco, ciliegia, viola e frutti di bosco.

Sapore In bocca è avvolgente, elegante e persistente. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 94,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAURIS09MG 
 Taurasi Radici Docg Riserva 2009 150 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Riserva Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa trenta mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno diciotto mesi

Grado alcolico 13,5%

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano tabacco, ciliegia, viola e frutti di bosco.

Sapore In bocca è avvolgente, elegante e persistente. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 92,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAURIS11MG 
 Taurasi Radici Docg Riserva 2011 150 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Riserva Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa trenta mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno diciotto mesi

Grado alcolico 13,5%

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano tabacco, ciliegia, viola e frutti di bosco.

Sapore In bocca è avvolgente, elegante e persistente. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 75,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAURIS11DMG 
 Taurasi Radici Docg Riserva 2011 300 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Riserva Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa trenta mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno diciotto mesi

Grado alcolico 13,5%

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano tabacco, ciliegia, viola e frutti di bosco.

Sapore In bocca è avvolgente, elegante e persistente. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 160,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MASTR TAURIS11LT5 
 Taurasi Radici Docg Riserva 2011 500 cl Mastroberardino
 

 
 


Classificazione Taurasi Riserva Docg

Uvaggio Aglianico 100%

Caratteristiche del terreno Argilloso calcareo

Sistema di allevamento Guyot

Epoca di vendemmia Fine Ottobre

Produzione per ettaro 70 quintali

Affinamento in legno Circa trenta mesi tra fusti di rovere e barriques

Affinamento in bottiglia Almeno diciotto mesi

Grado alcolico 13,5%

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Al naso offre un bouquet ampio, complesso, intenso con caratteri che ricordano tabacco, ciliegia, viola e frutti di bosco.

Sapore In bocca è avvolgente, elegante e persistente. Il retrogusto è caratterizzato da spiccate note di prugna, ciliegia amara, confettura di fragole, pepe nero

Temperatura di servizio 18°C

Abbinamenti Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina in specie da pelo, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati

Note Nella storia bimillenaria dell’Aglianico il Taurasi, il vino delle ‘vigne opime’ dell’antica Taurasia di cui parla Tito Livio, ha una sua storia confortata da una successione di annate che hanno avvinto per stile e personalità. Radici, prodotto per la prima volta nel 1986, costituisce il risultato di una ricerca lunga e accurata riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il maggior nerbo, la densa struttura, la concentrazione aromatica rappresentano i caratteri più evidenti di questo interprete prestigioso della viticoltura irpina



€ 250,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 CAG TAU12MG 
 Taurasi Vigna Macchia dei Goti Docg 2012 Magnum 150 cl Caggianio
 

 
 


TAURASI VIGNA MACCHIA DEI GOTI - D.O.C.G.

Uvaggio: Aglianico di Taurasi (100%)
Zona di produzione: Terreni siti alla contrada Macchia dei Goti di Taurasi
Esposizione ed Altimetria: Terreni collinari a 350 metri s.l.m.
Esposizione: sud-ovest
Tipologia di Terreno: Argilloso calcareo
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Densità dell'impianto: 5000 viti per ettaro
Resa per ettaro al rapporto in uva: 55 ql./ettaro con kg. 1,10 per pianta
Epoca di vendemmia: Fine ottobre-inizio novembre
Raccolta: manuale
Tipo di vinificazione: Le uve raccolte al momento della loro completa maturazione, dopo diraspatura e pigiatura vengono sottoposte a fermentazione con macerazione intensa.
Segue la fermentazione malolattica e la maturazione in barriques di rovere francese Troncai, Center e Vosges per un periodo di 12-18 mesi
Caratteristiche Organolettiche: Colore rosso rubino intenso.
Odore fruttato, complesso, con note di liquirizia e vaniglia su un fondo elegante di piccoli frutti di bosco.




€ 74,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 MC FUVA14MG 
 Fiorduva Furore Bianco Doc 2014 Magnum 150 cl Marisa Cuomo
 

 
 


Uve Fenile 30%, Ginestra 30%, Ripoli 40%

Zone e comuni di produzione: Furore e comuni limitrofi

Esposizione e altimetria: Terrazzamenti costieri a 200/550 mt/slm esposti a sud

Tipologia del terreno Rocce dolomitiche-calcaree

Sistema di allevamento:Pergola e/o raggiera atipica, spalliera

Densità dell'impianto: 5000-7000 viti per ettaro

Resa per ettaro al raccolto in uva:Circa 60 q.li per ettaro (1,3 kg per ceppo)

Epoca di vendemmia: Terza decade di ottobre

Conduzione del raccolto manuale

Tecnica di vinificazione: Le uve surmature, vengono raccolte manualmente e giungono in cantina integre. Dopo pressatura soffice il mosto fiore, previo illimpidamento statico a freddo e inoculo di lieviti selezionati, fermenta alla temperatura di 12°C per circa tre mesi in barriques di rovere.

Caratteristiche organolettiche: E' un vino dal colore giallo carico con riflessi oro. L'odore ricorda l'albicocca ed i fiori di ginestra, con richiami di frutta esotica. Al gusto è morbido, denso e caratterizzato da una importante persistenza aromatica di albicocca secca, uva passa e canditi.

Fiorduva è un vino estremo. I Vini estremi sono vini eroici, figli della fatica, del sudore, della laboriosità dell'uomo; sono prodotti in zone spesso sconosciute, geograficamente impervie, talvolta impossibili e coltivati in minuscoli fazzoletti di terra strappati alla montagna, alle rocce, al mare.
Dal Trentino-Alto Adige alla Sardegna, dalla Valle d'Aosta all'isola di Pantelleria, dalla Valtellina alla Costiera Amalfitana, dalle Cinque Terre alle pendici dell'Etna, l'antica Enotria vanta una miriade di vitigni che sono sopravvissuti alle guerre, alle pestilenze, al flagello
della fillossera.
Vitigni che, grazie alla tenacia e alla passione di alcuni piccoli-grandi vignaiuoli, sono stati strappati all'oblio e che ancor oggi sono in grado di regalare ai cultori di Bacco dei vini straordinari.
Vini carichi di storia e di suggestioni, vini rari (la produzione è di poche migliaia di bottiglie) e preziosi che possono inserirsi a pieno titolo in quelle nicchie di mercato apprezzate soprattutto da quanti amano vini veri, autentici, in contrapposizione ai vini-fotocopia che oggi imperversano in ogni angolo del pianeta.
Gianpaolo Girardi



€ 113,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 SS JUNMG 
 Jungano Aglianico Paestum Igp 2014 Magnum 150 cl Tenuta San Salvatore
 

 
 


Jungano Aglianico Paestum Igp Magnum 150 cl
Tenuta San Salvatore

uve: Aglianico 100%
zona di produzione: Capaccio-Paestum località Cannito
altitudine: 140-210mt s.l.m
esposizione: sud-sud ovest
tipo di terreno: argilloso-calcareo
sistema di allevamento: spalliera con potatura guyot

legatura: con salici

defogliatura, diradamento, vendemmia: manuale
età media delle piante: 8 anni
resa uva e per ceppo: 800-900gr.
vinificazione: pressatura soffice, fermentazione in serbatoi di acciaio
affinamento: 12 mesi, 40% in Tonneau da 35 hl, 40% in barrique di secondo e terzo passaggio (tutto rovere francese), 20% in acciaio, ulteriori 8 mesi in bottiglia
alcol: 14,5% vol.




€ 34,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 QUI FIAMG 
 Fiano di Avellino Exultet Docg 2016 Magnum 150 cl Quintodecimo
 

 Cassetta in legno
 


Fiano di Avellino Exultet Docg Magnum 150 cl Quintodecimo

Exultet è un’elegante e raffinata interpretazione del Fiano di Avellino. E’ un cru prodotto esclusivamente con le uve provenienti da una sola vigna di Fiano che si trova a Lapio. Presenta un colore giallo luminoso con riflessi verdi e nitidi profumi varietali di tiglio, acacia e timo. Di struttura densa e continua sviluppa aromi di frutta esotica, agrumi canditi e miele in una lievissima matrice minerale. La sua particolare eleganza deriva anche dalla breve permanenza, durante la fermentazione, in piccole botti di rovere. E’ un vino longevo che può invecchiare bene anche per alcuni decenni grazie alla sua ricchezza in precursori d’aroma ed alla sua freschezza ed integrità di gusto. Il nome dato al vino prende origine dall’Exultet di Mirabella Eclano in cui viene riportato anche un omaggio alle api. Gli Exultet sono rotoli liturgici del medioevo meridionale. Essi sono una sorta di prodotto multimediale ante litteram formato da fogli di pergamena cuciti insieme sui quali è trascritto il testo della benedictio cerei, corredato da notazioni musicali ed illustrato da miniature che corrono nel senso inverso alla scrittura.

DATI TECNICI
Composizione
Fiano 100%.
Vigneto di origine
Lapio.
Anno d'impianto vigneto
2004.
Altitudine
570 metri.
Esposizione
Sud/Ovest.
Terreno
Argilloso-calcareo.
Densità d'impianto
4000 ceppi per ettaro.
Sistema di coltivazione e potatura
Controspalliera orizzontale semplice con potatura a Guyot.
Resa
1,2 kg per ceppo.
Epoca di vendemmia
Fine settembre-prima decade di ottobre.
Raccolta
Manuale, in piccole cassette da 15 kg in corrispondenza della piena maturazione aromatica dell’uva.
Vinificazione e elevage
Dopo una lunga pressatura dei grappoli interi, il mosto di sgrondo,rigorosamente protetto dall’ossigeno, viene separato da quello di pressa e illimpidito per sedimentazione naturale. La fermentazione avviene per il 70% in tini di acciaio inox e per il 30% in barrique di rovere nuove. Segue un periodo di otto mesi di elevage su fecce fini regolarmente risospese nel vino.



€ 91,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 QUI GREMG 
 Greco di Tufo Giallo D'arleis Docg 2016 Magnum 150 cl Quintodecimo
 

 Cassetta in legno
 


Greco di Tufo Giallo D'arleis Docg 2016 Magnum 150 cl Quintodecimo

L’uva del vitigno Greco di Tufo è caratterizzata da un contenuto di materia colorante superiore alle altre uve bianche campane. Per questo motivo alla maturazione presenta un bel colore giallo dorato con toni ambrati dal lato del sole. Il mosto è giallo-ocra tendente al rossiccio. Il vino, se non sottoposto a chiarifiche, è giallo-oro intenso. Giallo d’Arles è un’interpretazione estrema e rigorosa del Greco di Tufo. E’ un cru prodotto con le uve provenienti dalla vigna del Giallo d‘Arles che si trova a Tufo. Il colore giallo-oro antico, tipico della denominazione, è reso ancora più intenso dalla breve permanenza, durante la fermentazione, in piccole botti di rovere e dalla completa assenza di interventi di chiarifica. E’ un vino bianco con la struttura di un rosso, potente e raffinato, caratterizzato da una profonda mineralità fusa con note di albicocca e confettura di mela cotogna e da un gusto pieno e fresco. Giallo d’Arles ha anche una straordinaria predisposizione alla maturazione in bottiglia guadagnando, col trascorrere degli anni, in eleganza, complessità ed armonia. Il nome dato al vino è un omaggio al colore preferito da Van Gogh durante tutto il periodo trascorso ad Arles: un giallo preludio del rosso.

DATI TECNICI
Composizione
Greco di Tufo 100%.
Vigneto di origine
Tufo (vigna del Giallo D’Arles, contrada Santa Lucia).
Anno d'impianto vigneto
2001.
Altitudine
450 metri.
Esposizione
Sud/Ovest.
Terreno
Argilloso-calcareo.
Densità d'impianto
4000 ceppi per ettaro.
Sistema di coltivazione e potatura
Controspalliera orizzontale semplice con potatura a Guyot.
Resa
1,2 kg per ceppo.
Epoca di vendemmia
Seconda decade di ottobre.
Raccolta
Manuale, in piccole cassette da 15 kg in corrispondenza
della piena maturazione aromatica dell’uva.
Vinificazione e elevage
Dopo una lunga pressatura dei grappoli interi, il mosto di sgrondo,rigorosamente protetto dall’ossigeno, viene separato da quello di pressa e illimpidito per sedimentazione naturale. La fermentazione avviene per il 70% in tini di acciaio inox e per il 30% in barrique di rovere nuove. Segue un periodo di otto mesi di elevage su fecce fini regolarmente risospese nel vino.



€ 91,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 QUI AGL14MG 
 Terre d'Eclano Aglianico Doc 2014 Magnuma 150 cl Quintodecimo
 

 
 


Colore rosso rubino. Odore di confettura di prugna con sfumature di violetta e di petali di rosa essiccati. Gusto pieno, tannini evidenti ma eleganti a sostegno di un lungo finale speziato che ricorda il pepe verde, i chiodi di garofano, la liquirizia.

Denominazione: Irpinia DOC
Varietà: 100% Aglianico
Gradazione: 13,5%

Servire ad una temperatura di 14-16 gradi



€ 98,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 
 QUI AGL15MG 
 Terre d'Eclano Aglianico Doc 2015 Magnuma 150 cl Quintodecimo
 

 
 


Colore rosso rubino. Odore di confettura di prugna con sfumature di violetta e di petali di rosa essiccati. Gusto pieno, tannini evidenti ma eleganti a sostegno di un lungo finale speziato che ricorda il pepe verde, i chiodi di garofano, la liquirizia.

Denominazione: Irpinia DOC
Varietà: 100% Aglianico
Gradazione: 13,5%

Servire ad una temperatura di 14-16 gradi



€ 106,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 

cerca un prodotto:  
   

 

 


Rubrato Aglianico Doc 2014 150 cl Feudi di San Gregorio

 

Taurasi Docg 2010 150 cl Feudi di San Gregorio

 

Piano di Montevergine Taurasi Docg 2007 150 cl Feudi di San Gregorio

 

Piano di Montevergine Taurasi Docg 2001 300 cl Feudi di San Gregorio

 

Falerno del Massico Doc 2011 Magnum 150 cl Villa Matilde

 

Vigna Camarato Doc 2003 Magnum 150 cl Villa Matilde

 

Vigna Camarato Doc 2003 Jèroboam 300 cl Villa Matilde

 

Taurasi Vigna Cinque Querce Docg 2003 Magnum 150 cl Molettieri

 

Taurasi Vigna Cinque Querce Riserva 2000 Docg Magnum 150 cl Molettieri

 

Taurasi Montesole Docg 2003 3 lt Colli Irpini

 

Taurasi Radici Docg 2011 150 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg 2013 150 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg 2008 300 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg Riserva 2007 150 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg Riserva 2009 150 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg Riserva 2011 150 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg Riserva 2011 300 cl Mastroberardino

 

Taurasi Radici Docg Riserva 2011 500 cl Mastroberardino

 

Taurasi Vigna Macchia dei Goti Docg 2012 Magnum 150 cl Caggianio

 

Fiorduva Furore Bianco Doc 2014 Magnum 150 cl Marisa Cuomo

 

Jungano Aglianico Paestum Igp 2014 Magnum 150 cl Tenuta San Salvatore

 

Fiano di Avellino Exultet Docg 2016 Magnum 150 cl Quintodecimo

 

Greco di Tufo Giallo D'arleis Docg 2016 Magnum 150 cl Quintodecimo

 

Terre d'Eclano Aglianico Doc 2014 Magnuma 150 cl Quintodecimo

 

Terre d'Eclano Aglianico Doc 2015 Magnuma 150 cl Quintodecimo

 

   
 
 e-mail Copyright Vizi & Sfizi sas P.IVA 03981351210 
webmaster: Pasquale Di Leva